Varsavia: centro città raccontato da una del posto

Dove trovare i murali belli o birra buona con la vista sulla palma di Varsavia? Come mai Varsavia veniva chiamata la Parigi del Est? E che centrano i chalet finlandesi alla ricostruzione del dopoguerra? Il mio itinerario: Varsavia raccontata da una del posto vi fa vedere i cortili interni o le strade che magari non troverai…

Maggio a Varsavia…

… sa di colori: rosa, lilla e verde, tutti freschi di primavera. Il Parco Łazienki, giardini sul tetto della Biblioteca Universitaria (chiamata BUW) o piccoli giardinetti urbani – i fiori lillà, li troverai ovunque. Il verde di Varsavia sorprende tutti i visitatori mentre per noi, varsaviani, rimane un fonte inesauribile di gioia permettendoci di trovare…

Picnic musicale con Chopin

A meta maggio comincia la stagione dei concerti di Chopin all’aperto. Dove si può ascoltare le sue musiche? Ogni weekend del periodo caldo vai al Monumento di Chopin a Varsavia e a Żelazowa Wola. A Varsavia, il Monumento di Chopin si trova nel parco Bagni Reali (in polacco: Łazienki). I concerti si tengono la domenica…

Varsavia dall’alto

La nostra capitale è una città grande, abitata da all’incirca 2 milioni degli abitanti (1 milione 700 mila residenti) sulla superficie di 517 km2. Allora, per quanto popolazione, Varsavia è paragonabile con Milano ma… è quasi tre volte più grande dal punto di vista dello spazio urbano. Secondo me, vederla dall’alto è il modo migliore per…

Centro storico

Che cosa c’è’ da vedere nel centro storico di Varsavia? Cominciamo dalla Città Vecchia che sta nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. Visitando la Cattedrale di San Giovanni Battista, il Castello reale e passeggiando lungo le mura o guardando le case colorate rifatte come prima la seconda guerra mondiale, ci si riesce a capire meglio forza…

Ghetto di Varsavia

Prima la Seconda Guerra Mondiale, a Varsavia si parlavano le lingue diverse: si sentiva il polacco ma anche l’yiddish o l’ebraico. Si dice che nella capitale polacca c’era la più grande comunità ebraica al mondo: dopo quella di New York! Poi… se avete visto il Pianista (un film di Roman Polanski), sapete quello che e’…

Varsavia d’inverno

Per che vale la pena vistare Varsavia d’inverno? Per le decorazioni luminose! La stagione comincia al inizio di dicembre e dura quasi due mesi, allora alla fine di gennaio. Le decorazioni, le troverete un po dappertutto visto che coprono all’incirca 20 chilometri di strade. Quando e dove cominciare la vostra visita? D’inverno a Varsavia fa…

Ognissanti a Varsavia

Chi viene Varsavia a Ognissanti deve essere preparato a fare la vista del tutto insolita. Perché? Per via delle celebrazioni del giorno di Tutti i Santi (1.11) e della Commemorazione dei defunti (2.11) e la tradizione ancora viva e seguita in Polonia di visitare i cimiteri. Volete il mio consiglio che cosa fare a Varsavia il 1-2…

da non mancare a Varsavia

Che cosa c’è da vedere a Varsavia? Quali sono i top 5  secondo i turisti stranieri? In settembre 2017, l’Ente per la promozione della nostra capitale ha pubblicato un rapporto sul turismo con una piccola gerarchia dei posti più frequentati nel 2016. Cominciamo da capo: secondo i turisti che hanno visitato Varsavia nel 2016 vince…

Varsavia alternativa

Orsi bruni al centro di Varsavia? Un piccolo bunker dalla seconda guerra mondiale? Gli gnocchi dal barattolo di vetro mangiati al più vecchio mercato della città? Se cerchi posti alternativi e storie insolite vai a Praga (rimanendo sempre a Varsavia). La Praga di Varsavia e’ un quartiere situato sulla riva destra della Vistola. Il suo…