Centro storico

Che cosa c’è’ da vedere nel centro storico di Varsavia? Cominciamo dalla Città Vecchia che sta nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. Visitando la Cattedrale di San Giovanni Battista, il Castello reale e passeggiando lungo le mura o guardando le case colorate rifatte come prima la seconda guerra mondiale, ci si riesce a capire meglio forza di carattere e di spirito dei Polacchi.

Che cosa è successo a Varsavia? Durante la Seconda Guerra Mondiale la maggior parte del patrimonio storico della capitale fu annientata all’ordine di Hitler. Si trattava di una rappresaglia per la resistenza all’occupazione tedesca e di un vero odio contro la cultura polacca in generale. Dopo la guerra abbiamo fatto di tutto per ricostruire la Città Vecchia in meno tempo possibile

E ce l’abbiamo fatta! Sui palazzi e per le strade del centro storico si vedono le date: 1954, 1956… che sono state messe a informarci dei successi degli operai e architetti impiegati a far ricrescere Varsavia dalle macerie. Secondo voi, stiamo esagerando? Guardate le foto storiche riprodotte nei diversi angoli della zona storica. Vedrete una città fantasma distrutta a 70% – 80%.

Poi, c’è’ il Tratto Reale con i posti legati alla memoria di Federico Chopin. Il mio itinerario segue le panchine musicali che suonano diversi pezzi delle musiche del compositore. In zona storica ci sono anche i punti, chiamati selfie con Chopin, dove si può fare la foto con il grande musicista.

Vale la pena dare un occhiata al Milite Ignoto e cambio della guardia. Mentre al campus dell’Università di Varsavia c’è da trovare Sławek, il nostro studente eterno e il porta fortuna degli studenti. In fine, le tradizioni culinarie della zona storica: un panino caldo con funghi chiamato in polacco: bułka z pieczarkami o dei bellissimi e gustosissimi dolci dalle pasticcerie storiche e popolari del centro. Il tempo a Varsavia e’ variabile ma in zona storica c’è sempre qualcosa da fare.

La mia offerta:

La passeggiata guidata nella zona storica di Varsavia e il lungo fiume per i turisti individuali o dei gruppi piccoli, dura all’incirca 4 ore. 

Nella mia tariffa standard e’ incluso il costo del servizio guido in città vecchia gli eventuali biglietti non sono inclusi. 

Su richiesta si possono inserire: la visita al Castello realeMuseo Storico di Varsavia o la degustazione del cioccolato nella cioccolateria Wedel o assistere alla prenotazione dei biglietti (obbligatorio per i gruppi).

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. agnieszkakus ha detto:

    Buona sera! Ecco la mia email:agnese@tailoredtours.pl

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...